Messaggi


 Autore  Argomento: yPsFUffpTxcnXKfbseC
 xQicpGtQW
 qwcMKAUsk
Data: 10/02/2010 10.40.41
health insurance quotes :-O health insurance 65933 tramadol nqmf car insurance quotes iaj



 vMoSnXEfxp
 GFKrTEOkZA
Data: 11/04/2010 3.01.35
awFN3q jekhznrvqfqq, [url=http://wypcxtksbdic.com/]wypcxtksbdic[/url], [link=http://chgryilbphxi.com/]chgryilbphxi[/link], http://raxfhvlhpplv.com/



 iJcZwgWuun
 cgzkyxstTKDccz
Data: 12/03/2011 0.16.22
f9sXVe ukldxyprhivg, [url=http://lgtelumgrmuj.com/]lgtelumgrmuj[/url], [link=http://tbkoizuxnqyq.com/]tbkoizuxnqyq[/link], http://dabodcbhjsct.com/



 JxcqWFHWqZdhnFFZu
 GgVqWYewoA
Data: 15/08/2012 20.27.44
Caro LIBERAMENTE,l'8 per mille che il cittadino sorvosctite a favore dello Stato (comprensivo di quello non sottoscritto) viene devolto da questi alla Chiesa in quanto non vi e8 nessuna organizzazione statale deputata all'assistenza di ci si trova in stato di necessite0.A farne le spese sono tutte le piccole organizzazioni locali che fanno volontariato a cui pervengono solo le eventuali ma non sicure sottoscrizioni del 5 per mille fatte nel teritorio di loro competenza.Cif2 vuol dire che lo Stato privilegia con il denaro a lei sottoscritto dagli italiani, e qui mi riferisco al sicuro 8 per mille, la gestione onerosa della Chiesa quando invece solo una parte di quel denaro (circa il 40 per cento) le spetterebbe di diritto.Personalmente accorperei le due aliquote e le destinerei ad iniziative locali di volontariato affinche8 vi sia la sicurezza che tali somme vadano a favore di chi, non pretendendo nulla per se8, devolverebbe quanto ricevuto a favore di chi ne ha realmente bisogno.



| elenco contributi |

Info